Agricoltura 4.0

L’agricoltura, è il caso di dirlo, rappresenta un “terreno fertile” per l’economia circolare.

L’Agricoltura 4.0 è l’evoluzione del concetto di “agricoltura di precisione”, espressione usata per definire interventi mirati e specifici in campo agricolo. Di fatto, comprende tutto l’insieme di strumenti e strategie che consentono all’azienda agricola di impiegare in maniera sinergica e interconnessa, tecnologie avanzate con lo scopo di rendere più efficiente e sostenibile la produzione. 

Tra le tecnologie 4.0 applicate al settore dell’agricoltura, capaci di dare ottimi risultati in termini di miglioramento della produttività, ci sono la sensoristica e l’Internet of Thing.

Una serie di sensori può misurare parametri importanti come gli indici di salute della pianta e le condizioni esterne, per poi inviare simultaneamente i dati sul cloud i quali diventano consultabili da qualunque dispositivo.

Al link , un articolo racconta l’ultima nostra esperienza in ambito di agricoltura 4.0.

Quali dispositivi IoT?

In particolare il settore agricolo ha quindi bisogno di introdurre nuove tecnologie per iniziare la rivoluzione dell’Agricoltura 4.0. Ora più che mai è necessario affrontare le sfide poste dal cambiamento climatico e dall’inevitabile aumento della popolazione.

Grimmy Technology è un sistema IoT che può essere configurato per raggiungere obbiettivi ben precisi. In altre parole è in grado di fornire una fotografia accurata e completa del campo attraverso un’applicazione customizzata sull’utilizzatore finale. In questo modo, diventa semplice gestire eventuali criticità, risparmiando tempo e risorse.

La nostra gamma di prodotti è composta da :

grimmy gateway agricoltura 4.0

GATEWAY GRIMMY

Progettato per l’installazione in campo (anche all’interno della stazione della fotografia sottostante), viene adottato per monitorare e agire sull’impianto di irrigazione.

grimmy da esterno

STAZIONE ESTERNA

Pronta per l’installazione in campo, con batteria a energia solare.

Un servizio App che vi da accesso ai dati e supporta le decisioni.

I dati raccolti dai dispositivi IoT possono essere utilizzati per misurare determinati indicatori di performance e impiegati nelle analisi. Inoltre i benefici dell’IoT non sono limitati alla raccolta dati, ma incidono anche su alcuni processi che possono essere ottimizzati e in parte automatizzati. Questo ci permette di risparmiare sulla risorsa idrica in modo consapevole.

La nostra App dedicata è il punto di accesso per avere sotto controllo tutti i punti in campo. I controlli e i valori si aggiornano automaticamente, e riportano sia i dati attuali che quelli storici.

GRAFICI MULTIFUNZIONE

L’analisi dei dati avviene tramite un algoritmo, da noi studiato, che elabora grafici estremamente avanzati. Per esempio si possono visualizzare allo stesso tempo le rilevazioni di più sensori su intervalli temporali a piacere, oppure aggregare tra di loro diverse serie temporali di dati.

DSS

L’app è connessa a Vite.net®, il DSS di Horta per il supporto alle decisioni in campo viticolo. Grazie a questa partnership siamo in grado di fornire:

  • modelli previsionali per la difesa fitosanitaria, con informazioni chiare ed immediate sul rischio di infezione e sulla fase di sviluppo dei principali patogeni
  • calcolo dell’evapotraspirazione e del bilancio idrico che determina il fabbisogno idrico
  • gestione intelligente dell’irrigazione con allerta in caso di malfunzionamenti del sistema
  • visualizzazioni degli indici FCOVER, LAI, NDVI e MSAVI elaborati dalle immagini satellitari
agricoltura 4.0 telefoni
Condividi il Progetto:

1 commento su “Agricoltura 4.0 e economia circolare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.